Azienda

Le idee di un mondo
che cambia

Mavel è l'acronimo di macchine veloci, un nome che parla certamente della nostra tecnologia, ma soprattutto del nostro modo pragmatico di passare dall'intuizione al prodotto vero in tempi rapidi.

Abbiamo iniziato progettando motori grandi come una castagna, capaci di fare 10 fori al secondo in circuiti elettronici. Poi abbiamo motorizzato un laser capace di fare 50 fori al secondo con la sola forza della luce. Quindi è stata la volta della Formula Uno che, con i due motori per i bolidi da pista, ci ha aperto la nuova strada: quella dei progetti per la mobilità.

Storia

1999|2005

Motori industriali ad alta velocità ed elettronica di potenza per il mercato della foratura dei circuiti stampati

2005|2010

Powetrain ad alte prestazioni per l'Aeronautica e la Difesa

2007|2010

Sviluppo del powertrain per ENFICA-FC, progetto europeo di un velivolo a celle combustibili

2011

Sviluppo dei motori MGU-H ed MUG-K e dell'elettronica di potenza per i nuovi powertrain della F1

2013|Now

Powetrain elettrici e linea di produzione per l'automotive

La più importante fonte di energia

Scopri il team

Questo sito utilizza i cookie, se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.